Italiano LS: alcuni problemi relativi alla valutazione delle competenze linguistiche degli studenti polacchi.

17 Mag 2019
14:00 - 14:30

Italiano LS: alcuni problemi relativi alla valutazione delle competenze linguistiche degli studenti polacchi.

Tra i più importanti esami che uno studente polacco deve superare nell’ambito del corso di laurea in lingua e letteratura italiana c’è il cosiddetto “Corso pratico di lingua italiana”, con un numero relativamente alto di ECTS, a volte  ripartito tra varie abilità linguistiche quali ascolto, conversazione, grammatica, lingua scritta, traduzione ecc. Con la seguente relazione, cercherò di presentare come l’insegnamento della lingua italiana sia suddiviso nei corsi di laurea offerti da 5 università statali polacche (Breslavia, Varsavia, Cracovia, Poznań, Katowice) e – soprattutto – quali sono le pratiche dei dicenti universitari relative alla valutazione delle singole abilità. Presenterò, inoltre, alcuni esempi delle prove a cui sono stati sottoposti gli studenti nell’Anno Accademico 2017/2018 e 2018/2019, le statistiche relative al punteggio richiesto per superare una data prova, nonché le eventuali differenze nella valutazione dello studente da parte dei docenti polacchi e quelli di madrelingua italiana.